3 dicembre: la giornata internazionale delle persone con disabilità insieme a EY

Il 3 dicembre è la giornata internazionale delle persone con disabilità che, secondo l’Istat, sono tredici milioni in Italia, una cifra che rappresenta il 25,5% della popolazione. Per queste persone l’interazione tra condizioni di salute e fattori ambientali può tradursi in restrizioni alla piena inclusione sociale. Partecipare e agevolare l’integrazione lavorativa delle persone con disabilità ha un valore sociale e una ricaduta economica a vantaggio collettivo, come più volte sottolineato dall’ILO (Organizzazione Internazionale del lavoro).

Fondazione Adecco per le Pari Opportunità da anni interviene quale partner che aiuta le aziende a comprendere il ruolo dell’inclusione e della diversità, dal 2001 ad oggi sono stati coinvolti, nei percorsi di educazione al lavoro, più di 2800 beneficiari con disabilità con l’obiettivo di valorizzare le competenze di ognuno nel contesto lavorativo e sensibilizzare al meglio le realtà aziendali.

Per questo motivo, il 3 dicembre 2019, Fondazione Adecco affiancherà Ernst & Young in un’attività di sensibilizzazione interna che coinvolgerà i dipendenti della società di consulenza con l’obiettivo di trattare temi legati alla Diversity & Inclusion.

Durante la giornata si svolgeranno delle tavole rotonde dedicate alla presentazione di best practice e progetti futuri da sviluppare insieme, e laboratori sulla gestione delle paure che possono sorgere nell’incontro con il diverso.

Una buona gestione della diversità in azienda fa crescere la reputazione, l’innovazione e aumenta la redditività delle aziende.
Insieme si può costruire più valore per tutti: per le singole persone, per le aziende e per la società.

...