B-WISER: a “dual” point of view

“Be a Winner in elite sports and Employment before and after athletic Retirement” (B-WISER), questo il progetto di ricerca europeo portato avanti da Gennaio 2017 dall’Università degli Studi di Verona, i Comitati Olimpici e Paralimpici nazionali (CONI e CIP) e Adecco,  per l’inserimento lavorativo degli atleti.

L’obiettivo del progetto, che durerà due anni, è quello di favorire e supportare l’ingresso nel mondo del lavoro degli atleti d’elite, una volta terminata la loro carriera sportiva nella fase di transizione ed inserimento in nuove realtà lavorative.

B-WISER vuole, inoltre, definire nel lungo termine, delle buone linee guida che possano incontrare domanda e offerta nel mercato del lavoro per gli atleti d’elite.

L’8 Maggio dalle 10 alle 12.30, sarà organizzato presso la sede della Fondazione Adecco (Via Tolmezzo 15, Milano) l’evento “B-WISER: a dual point of view” volto a introdurre il tema della “dual career” per gli atleti d’élite e presentare il progetto, evidenziando i principali risultati raccolti fino ad oggi e permettendo alle aziende e agli atleti di confrontarsi in un focus group.

Numerosi saranno gli enti rappresentati nella mattinata: Commissione Nazionale Atleti del C.O.N.I., Dipartimento di Scienze Neurologiche e del Movimento dell’Università di Verona, Adecco Formazione, C.I.O., l’azienda Ideeuropee, oltre ad Atleti olimpici e paralimpici, per approfondire il tema della transizione di carriera.

Se interessati a partecipare vi preghiamo di mandare una mail a : livia.morosini@adeccogroup.com entro il 07/05/2018.

...